2
#PMChallenge Super Connection Mode (SC Mode)

  1. dorando90
    Gingerbread Feb 20, 2019

    dorando90 , Feb 20, 2019 :
    OnePlus SC Mode 1.jpg Diagramma 1.jpg Diagramma 2.jpg Diagramma 3.jpg ''Nota per chi vede il Thread : se i diagrammi si vedono un po piccoli è dovuto dal fatto che per farci entrare tutti gli elementi ho dovuto adottare questa dimensione . Vi chiedo la cortesia di zoomarli in modo da capire gli schemi. Grazie mille

    Un Saluto a tutti gli utenti della community di OnePlus!

    Ho deciso di aprire questo nuovo Thread.

    Ci tengo a puntualizzare la mia partecipazione al concorso PMChallenge , per dare una spinta in più ai nostri Smartphone , così che il nostro fortissimo marchio non venga mai sottovalutato . Ho lavorato a questo progetto per cercare di realizzare ''questa utopia'' per tutti gli utenti e rendere felici anche i più appassionati e i più esigenti come medesimo.

    Le reti mobili attuali, come sappiamo offrono potenzialità davvero altissime e la prossima rete 5G finalmente pronta, promette prestazioni oltre ogni immaginazione tali da spiazzare anche le più veloci reti Wifi.

    L'unico problema resta sempre la copertura.

    Non tutti gli operatori offrono un servizio decente delle attuali reti mobili, il prossimo 5G in alcuni stati del mondo potrebbe anche arrivare in ritardo.

    Questo è un problema che manda in bestia noi utenti che molte volte ci ritroviamo a non poter usare lo Smartphone o a interrompere un'importantissima attività proprio a causa della mancanza di copertura.

    Sono sempre stato convinto che ogni rete mobile ha una potenzialità da sfruttare. Super Connection Mode ( questo è il nome che gli ho dato) spingerà l'asticella delle prestazioni di connettività ad un livello mai visto prima grazie a tutte le reti mobili esistenti, ponendo anche rimedio al problema prima citato.


    Chi sono gli utenti?

    Super Connection Mode è destinata a tutti gli utenti OnePlus desiderosi di una connessione più potente ed efficiente sul proprio Smartphone


    Qual è la funzione proposta?

    Super Connection Mode (SC Mode) : una modalità integrata in Oxygen Os che tramite un'algoritmo appositamente sviluppato fonderà le due connessioni dati di entrambe le Sim permettendo di generare una Super Connessione più veloce, stabile ed efficiente sfruttando qualsiasi tipo di rete mobile disponibile al momento.


    Qual è il valore aggiunto per l'utente?

    1) L'utente, attivando Super Connection Mode avrà disponibile una potenza di connessione superiore ad ogni altro Smartphone che aumenterà in modo esponenziale velocità ed efficienza di : "-

    Gaming , Navigazione Web , Download , Upload , Condivisione tramite Hotspot ".


    2) Super Connection Mode (SC Mode), renderà disponibili in modo soddisfacente Gaming , Navigazione Web , Download , Upload , Condivisione tramite Hotspot anche nelle aree con scarsa copertura di rete mobile e prive di connessioni Wifi.


    3) Questa nuova modalità, permetterà all'utente di avere la piena padronanza non solo del proprio Smartphone in ogni situazione ma anche del possente modem della CPU Qualcomm Snapdragon montata al suo interno , sfruttando le potenzialità offerte da ogni standard di rete mobile disponibile al momento (dal vecchio 2G al nuovo 5G).


    Se nel settore degli smartphone esistono funzioni comparabili, qual è la caratteristica che rende la tua proposta superiore?

    Nel 2014 Samsung integrò sul Galaxy S5 la funzione ''Download Booster'' , una funzione che fondeva le reti mobili con le reti Wifi.

    Questa soluzione aveva però dei limiti :"-

    1) Poteva fondere soltanto la rete mobile con reti Wifi , rendendo di fatto lo Smartphone dipendente dalle stesse.

    2) La connessione più potente generata, consentiva soltanto un'aumento delle prestazioni di download.

    3) la maggiore potenza generata era disponibile solamente su file scaricati dal Browser e su pochissime applicazioni come il Google Play Store ma solo se superavano i 30 MB di peso

    4) Se la connessione Wifi unita alla rete mobile decadeva il download in corso cessava.

    5) Lo Smartphone mostrava anomali consumi di batteria e un eccessivo surriscaldamento, causati dalle due connessioni unite fra loro ma generate da due componenti hardware diversi.

    6) Funzionava soltanto se la rete mobile unita al Wifi era di standard 4G o 3G.

    Ciò che rende la mia proposta superiore sono i seguenti motivi :

    1) Essa sfrutta soltanto le reti mobili agganciate al momento dalle due Sim, rimanendo lo Smartphone e l'utente indipendenti e più le reti mobili agganciate sono di standard superiore più la potenza e la velocità a disposizione saranno sempre più alte senza però emarginare gli standard di rete mobile più vecchi come ad esempio il 2G le cui potenzialità possono essere ancora utili.

    2) La maggiore fruibilità da parte dell'utente. La Super Connection Mode come ho già affermato in precedenza aumenterà in modo esponenziale ogni aspetto dello Smartphone che sfrutta la connettività ad internet

    3) Gli utenti amanti del Gaming saranno ben serviti , con caricamenti decisamente più veloci ed una latenza dimezzata, offerti dalla Super Connessione su tutti i giochi , anche quelli più impegnativi come Fortnite o PUBG portando il Gaming da Smartphone non solo ad un livello superiore ma anche nuovo ed intuitivo.

    4) La Super Connessione prodotta, permetterà l'uso dello Smartphone in maniera soddisfacente anche nelle aree con la copertura della rete mobile debole e prive di connessioni Wifi, rendendo felice l'utente (nel limite del possibile) che grazie ad essa potrà continuare le sue attività senza interruzioni o in alcuni casi anche di emergenza comunicare ugualmente tramite i servizi internet ( es. Whatsapp) pur avendo esaurito il traffico voce.

    Facciamo un esempio pratico su questo caso :

    Carl ha il suo Smartphone OnePlus , nel cui interno sulla Sim 1 ha l'operatore Tim e sulla Sim 2 l'operatore Iliad.
    Quel giorno però si trova in un'area dove entrambi gli operatori che usa agganciano soltanto la rete EDGE che come si sa essendo vecchia, impiega tantissimo tempo anche in operazioni banali.
    Carl ha un'emergenza e decide di provare a contattare Peter ma scopre che ha finito il traffico voce su entrambe le Sim.
    Con la connessione dati della Sim 1 e poi con quella della Sim 2 prova ad inviare un messaggio Whatsapp a Peter ma non ci riesce perchè la singola rete EDGE di ogni Sim è troppo lenta.
    Decide allora di giocare il suo asso nella manica : La Super Connection Mode.
    Attivandola, Oxygen OS unisce le due lente connessioni EDGE in un'unica connessione più veloce, dando allo Smartphone di Carl quel tanto di potenza che basta per inviare quel messaggio a Peter, permettendogli di uscire dalla situazione di emergenza.


    Questo ovviamente era un esempio banale ma ci permette di capire le potenzialità che questa mia soluzione offre. Di esempi e casistiche se ne posso fare tanti.

    5) Super Connection Mode usa semplicemente l'hardware già a disposizione dello Smartphone. Più precisamente usa il modem integrato nella CPU Snapdragon (o il modem 5G opzionale nel caso di Snapdragon 855) ma lo usa semplicemente in un modo più intuitivo portando il sistema Dual-Sim ad un nuovo livello. La soluzione manterrà l'aumento dei consumi della batteria trascurabili oltre che un TDP (Thermal Design Power) nei limiti imposti da Qualcomm non mettendo assolutamente a rischio ne le prestazioni ne la vita dell'hardware a causa del Thermal Throttling .

    Tutto ciò ha una spiegazione semplicissima:

    La Super Connessione prodotta sfrutta due connessioni dati prodotte dallo stesso componente Hardware che è già progettato per quelle prestazioni . Stesso discorso ovviamente vale anche per le temperature.

    Per capirci meglio sulle potenzialità e l'affidabilità che la mia soluzione offre facciamo un ragionamento di esempio ma con dati alla mano :

    In Italia, le attuali reti più veloci 4,5G dei due operatori che vantano la migliore copertura ed infrastruttura ( Tim e Vodafone ) possono raggiungere solo in alcune limitatissime aree circa 700 Mbp/s di velocità massima possibile.

    Prendendo questo parametro come punto di partenza , possiamo dire che se io nel mio Smartphone Oneplus ho sulla Sim 1 Tim e sulla Sim 2 Vodafone , unendo le due connessioni dati tramite la Super Connection Mode potrò ottenere una connessione di massimo 1,4 Gbp/s.

    Ora consideriamo che il nostro Smartphone sia equipaggiato per esempio con una CPU Snapdragon 855 senza il modem 5G opzionale , quindi potremo contare soltanto sul modem Snapdragon X24 integrato nella CPU .

    Cosa sappiamo di questo modem ?
    1) sappiamo che si tratta di un modem LTE
    2) che esso è realizzato tramite processo FinFET a 7 nanometri
    3)che è capace di supportare una velocità in download fino a 2 Gbp/s.

    I parametri dei punti 1 e 2 ossia processo produttivo e velocitá massima sono la chiave che conduce alla risposta sulla fattibilità della Super Connection Mode. Ma andiamo per ordine.

    Ponendomi anche io il problema di temperature e consumi di batteria che tale connessione comporterebbe, ho analizzato questi dati e sono giunto ad un calcolo matematico.

    Se le reti mobili più veloci messe insieme generano una Super Connessione di 1,4 Gbp/s e il modem supporta una velocità massima di 2Gbp/s , vuol dire che a pieno regime con la Super Connection Mode attiva io sto sfruttando il 70% della capacità massima del modem Snapdragon X24.

    Infatti calcolatrice alla mano 2:100=0,02x70=1,4 che è esattamente il valore di velocità massimo della Super Connessione prodotta sfruttando le reti Tim e Vodafone.

    Da questo semplice ragionamento matematico possiamo quindi trarre una conclusione :

    Sfruttando il processo produttivo a 7 nanometri FinFET , già di base la CPU ha consumi e calore considerevolmente ridotti. Unendo questa premessa al fatto che con la Super Connection Mode stiamo sfruttando al 70% il modem , possiamo concludere che i consumi di batteria e il calore aumenteranno in modo accettabile , rientrando ancora perfettamente nei limiti imposti da Qualcomm per il suo componente.


    Ovviamente il mio esempio ed il mio calcolo si basano su un caso estremo che non potrà mai verificarsi nella realtà dato che gli operatori delle reti mobili come sappiamo hanno la loro massima copertura in punti diversi l'uno dall'altro. Considerando ciò, la fattibilità di tale soluzione viene ancora più avvalorata.

    La logica dietro questo prodotto è molto semplice :

    ''la tecnologia è un'arte e come tale per ottenere un forte impatto va studiata in ogni sua sfumatura''.

    Diciamo che di base , vale il vecchio ma grande detto che ''l'unione fa la forza'' .
    Ma io voglio portare questo discorso ad un livello superiore per farvi capire bene.
    La storia, ci insegna come la coordinazione di due parti unite ma distinte , possa generare una forza d'attacco potente in ogni situazione anche dove il terreno non lo permette.

    L'esempio più grande di questa teoria (che è stata la mia fonte di ispirazione) è sicuramente quello della ''Blitzkrieg'' ossia la famosa guerra lampo adottata dall'esercito tedesco nella seconda guerra mondiale.

    I Generali della Wehrmacht coordinando le risorse ''addestrate'' a loro disposizione ossia la Fanteria e i Carri Armati uniti fra loro , potevano generare una potenza d'attacco rapida,efficiente e costante nel tempo anche in terreni difficili come la famosa foresta delle Ardenne, aggirando come sappiamo la linea Maginot e permettendogli di conquistare la Francia in tempi brevissimi.

    Per fare il paragone, immaginiamo che io utente sia il generale e che abbia a disposizione la connessione dati della Sim 1 (fanteria) e della Sim 2 (carri armati) gestite da un modem già progettato da Qualcomm per tale scopo (addestrati). Tramite il mio algoritmo della Super Connection Mode (coordinazione) dico alle due connessioni dati di unirsi in una sola Super Connessione per avere una velocità,una potenza e una stabilità superiori e costanti nel tempo (Potenza d'attacco) che mi permetterà di operare anche in terreni senza reti Wifi e con copertura di rete mobile bassa ( foresta delle Ardenne) superando qualsiasi ostacolo d'uso dello Smartphone (Linea Maginot) e permettendomi di avviare qualsiasi gioco, applicazione e funzione Web in tempi brevissimi o comunque ridotti ( conquista rapida della francia).

    ''Ovviamente ci tengo a precisare prima che qualcuno possa fraintendere che il mio esempio e la mia ispirazione non si basano su mie idee politiche strane o altro ma applicano nella realtá un concetto coordinazione delle risorse possedute insegnatoci dalla storia che si è rivelato una vera Mossa Furba ''

    Come vorrei che la Super Connection Mode fosse implementata :

    Partiamo innanzitutto da due concetti base :

    1) Alle persone piacciono le cose semplici dove si devono applicare poco.

    2) La Oxygen OS è una risorsa e come tale va tutelata da pesantezze varie come animazioni , effetti o gesture eccessive . Ciò che abbiamo già ci basta.

    Il mio obbiettivo e di affidarci ad una implementazione classica offerta da Android a cui gli utenti sono già preparati.

    Partiamo ora dall'introduzione del Logo da implementare , in pochi semplici punti :

    1) La Super Connection Mode ( SC Mode) avrà un logo dedicato che apparirà sulla barra di stato quando la modalità viene attivata.

    2) Quando la SC Mode è attiva , Il suo logo sostituirà quello classico del segnale della rete mobile nella barra di stato , posizionandosi accanto all'icona della batteria e manterrà al suo fianco le due freccette che lampeggiano di bianco quando la rete è in trasmissione.

    3) Il logo della Super Connection Mode è riportato nel diagramma 1 ed è semplicissimo : si tratta di una leggera modifica del logo OnePlus originale sulla cui parte superiore ora è presente un fulmine con le due lettere S e C poste nei suoi angoli. Il simbolo + del logo originale è stato posto un po più vicino al numero 1 .

    Implementazione dei metodi di attivazione della Super Connection Mode :

    La Super Connection Mode avrà due semplici metodi di attivazione da implementare.

    Il primo metodo è riportato nel diagramma 2 e prevede l'attivazione tramite Toggle rapido dalla tendina delle notifiche.

    Verrà implementato nella tendina delle notifiche un nuovo Toggle rapido di forma circolare come gli altri dedicato alla SC Mode. Il Toggle rapido è rappresentato dal logo della SC Mode.

    Questo Toggle dedicato, si potrà spostare di posizione o nascondere, accedendo al menu di modifica della tendina delle notifiche (l'icona della matita accanto al collegamento alle impostazioni) esattamente come gli altri Toggle rapidi delle altre funzioni.

    l'utente per attivare la SC Mode in modo rapido dovrà soltanto tirare in basso la tendina delle notifiche usando il dito della mano e cliccare sul Toggle rapido dedicato alla SC Mode.

    Ad attivazione avvenuta , il Toggle Rapido della SC Mode si illuminerà del colore scelto dall'utente nelle impostazioni del colore evidenziatore.

    come ho già detto in precedenza appena la SC Mode sarà attiva , apparirà sulla barra di stato il suo logo accanto all'icona della batteria in sostituzione a quello della rete mobile.

    Il secondo metodo di attivazione della SC Mode è riportato nel diagramma 3 e prevede l'attivazione dalle impostazioni di sistema. Sarà proprio in questo punto che svelerò un'altro segreto molto importante della mia idea.

    L'utente attraverso la scorciatoia della rotellina nella tendina delle Notifiche oppure dall'icona impostazioni posta nell'App Drawer accederà alle impostazioni di sistema .

    Se non vorrà cercare la SC Mode nella barra di ricerca delle impostazioni , si recherà nella sezione
    Wi-Fi & internet e successivamente nella sezione SIM e rete.

    Nella sezione SIM e rete saranno aggiunti l'opzione SC Mode che sarà attivabile mettendo la spunta sul simbolo di lato e una sezione che si chiamerà ''Regola livello prestazioni''.

    Accedendo a questa sezione l'utente potrà scegliere fra due livelli di potenza su cui impostare la SC Mode ossia Massime prestazioni se vorrà che la capacita del modem dello Smartphone venga sfruttata al 100% o Medie prestazioni se vuole che la SC Mode sfrutti la capacità del modem al 50 % garantendo ugualmente altissime velocità di connessione ma limitando i consumi di batteria e ovviamente ma lo cito in modo sotto inteso anche il calore.

    Facciamo un esempio pratico con numeri alla mano prendendo sempre come esempio il modem Snapdragon X24 .

    Sappiamo che esso può spingersi massimo ad una velocità di 2 Gbp/s quindi se io attivo la SC Mode e la imposto su massime prestazioni essa in base alla rete che ce in quel momento fonderà le due connessioni dati delle due Sim ottenendo velocità incondizionata.

    Se invece io imposto la SC Mode su Medie prestazioni vorrà dire che anche nelle migliori condizioni di copertura della rete mobile essa non supererà la velocità di 1 Gbp/s che è pari al 50% della capacità totale del modem. Di conseguenza consumi di batteria e calore diminuiranno rispetto alle massime prestazioni.

    Il concetto è simile a quello della mappatura della centralina elettronica sulle auto.
    Impostando tramite l'algoritmo il valore che vogliamo (che altro non è che lo step prestazionale che il motore dell'automobile avrà) , andremo a bilanciare prestazioni , consumi e calore.

    Anche qui appena la SC Mode sarà attiva , apparirà sulla barra di stato il suo logo accanto all'icona della batteria in sostituzione a quello della rete mobile.

    La SC Mode quando sarà attiva, utilizzerà allo stesso tempo il traffico dati delle due Sim .Quindi l'algoritmo sviluppato dovrà riuscire a suddividere il peso di ogni operazione sulle due Sim .
    Esempio banale : Se io scarico un file di 100 MB l'algoritmo della SC Mode dovrà capire che dovrà scaricare 50 MB dal traffico dati di ogni Sim . lo stesso concetto vale anche per le altre funzioni dello Smartphone che fanno uso della connessione dati.


    Concludo col dire che abbiamo visto come usando semplicemente le risorse hardware già presenti in modo coordinato oltre che unite si possa rendere l'uso dello Smartphone ancora superiore a ciò a cui siamo abituati senza incorrere in problematiche rilevanti.

    L'aspetto della connettività è un aspetto da non sottovalutare assolutamente perchè oggi almeno il 90% dell'uso che facciamo del nostro Smartphone sfrutta una connessione dati.

    Con il tempo mi sto sempre più convincendo che sia questo il nuovo orizzonte in cui navigare per migliorare prestazioni , affidabilità ed efficienza dei nostri Smartphone.

    Credo che la Super Connection Mode se mai venisse realizzata rappresenterà il passo decisivo vero il futuro ma sopratutto verso un nuovo modo di godersi uno Smartphone OnePlus il quale sappiamo quanto sia basato su concetti semplici ma fatti bene per essere efficaci.
     
    Last edited: Feb 21, 2019

    #1
    Elegam and zeps83 like this.